L’IMPORTANZA DELL’AREA BREAK E DI RISTORO ALL’INTERNO DELLE AZIENDE

L’area break per il miglioramento della produttività in azienda!

Una buona area break e di ristoro sostenibile non è importante solo per il servizio tout court,  ma è un punto di ritrovo e scambio di idee ed opinioni.

Il momento della “pausa caffè” distoglie  l’ attenzione al lavoro, ricarica la mente e consente agli utilizzatori  di mettersi in standby per qualche minuto e riuscire ad affrontare in maniera più positiva gli impegni della giornata. L’importanza dell’area break e di ristoro all’interno delle aziende.

Prodotti 10+

Con prodotti 10+SANO o 10+EQUO si riduce significativamente lo stress che si tende ad accumulare dopo molte ore passate al computer o in mezzo alle tantissime riunioni.

Si migliora così sia l’efficienza che la salute stessa degli utilizzatori, tema molto sentito quando si parla di welfare o Responsabilità d’Impresa. L’importanza dell’area break e di ristoro all’interno delle aziende.

Come realizzare un’area break o un’area di ristoro sostenibile

Poco contano  gli spazi e  macchinari che  si utilizzano, importante è quello che si trova all’interno di un’area break.

Sono proprio i prodotti e la loro permanenza nei distributori automatici a rendere il servizio sostenibile. Il tutto correlato da un’arredo in cartone rende più eco friendly l’approccio al servizio.

Il contributo di PIUINFORMA

La nostra attività è volta a certificare il livello di sostenibilità delle aree break all’interno di enti ed aziende e dopo uno screening iniziale pianificare le attività necessarie per il raggiungimento del maggior livello di certificazione.

Un’interfaccia fra gli operatori professionali ed aziende per un radicale cambiamento come previsto anche dall’agenda 2030 che causa Covid c’è n’eravamo dimenticati.

Mai come prima è fondamentale il contributo di tutta la filiera del food. Si contribuirà cosi  ad un cambiamento radicale nella produzione di alimenti da parte delle aziende per una maggiore e necessaria tutela della salute delle persone. L’importanza dell’area break e di ristoro all’interno delle aziende.

Away from home: le nuove aree di business

I consumi fuori casa sono attori fondamentali. Oggi sono stimati quasi 100 miliardi di fatturato solo in Italia dei quali oltre il 97% rientrano nei prodotti definiti nel 1951 da Michael Johann Jacobson Junk food: bassissimo valori nutrizionali ed elevati contenuti di grassi, zuccheri e sale.

Maggiori informazioni su https://www.piuinforma.it/contatti/ 

Premiati da Unesco per le attività positive verso le Bio Sfere https://en.unesco.org/news/future-youth-biosphere-reserves

Post Correlati