Caffè Bio snack sani | plastic free

CAFFE’ BIO SNACK SANI E PLASTIC FREE | TANTO ATTESI NEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI

I distributori di snack, caffè e bibite diventano improvvisamente tutti sostenibili. Caffe’ bio snack sani plastic free e molto altro. O almeno cosi sembra dalle molte proposte dei vari operatori del settore. Caffè Bio snack sani e plastic free

Ma sono le caratteristiche che rendono un distributore sano e sostenibile? Abbiamo analizzato tutte le opzioni possibili per rendere l’area break il più possibile ‘green’ sul mercato ed il numero delle realizzazioni effettuate. Caffè Bio snack sani e plastic free | Tanto attesi nei Distributori Automatici

I dati hanno evidenziato un sistema ( vending) ben lontano dal soddisfare il mercato!

COME FUNZIONANO I DISTRIBUTORI SOSTENIBILI

Sicuramente la qualità dell’offerta dei prodotti è importante, ma non è l’unico aspetto da considerare per garantire la salute degli utenti e del pianeta.

I distributori sostenibili privilegiano prodotti con ingredienti biologici, caffé bio, snack e bevande a ridotto apporto calorico e sani dal punto di vista nutrizionale. Caffe’ bio snack sani plastic free.

C’è la possibilità di eliminare lo zucchero dalle bevande calde, mentre l’acqua è in Pet mono polimero 100% riciclabile.

I distributori sostenibili scelgono soluzioni a basso impatto ambientale che coinvolgono anche il packaging alternativi alla  plastica come pure gli arredi.  Le macchinette si trasformano, perdendo il design classico da vetrina pubblicitaria e vengono realizzati in cartone 100% riciclabile. Caffe’ bio snack sani plastic free
I bicchieri delle bevande calde  diventano di carta laminati in bio plastica 100% da materie prime a filiera rinnovabile. La gestione dei rifiuti viene razionalizzata attraverso il compattatore e differenziatore di tutti i rifiuti post consumo che riduce il 90% del volume della plastica che può essere riciclata.

IN ATTESA DEI CRITERI AMBIENTALI MINIMI

Ad oggi esistono Criteri Ambientali Minimi (CAM) da applicare al vending redatti al 2018.

E’ di questi giorni che è stato creato un nuovo tavolo di lavoro per una revisione aggiornata ai nostri tempi. L’auspicio è che vengano forniti strumenti facili e comprensibili per tutte le amministrazioni pubbliche per realizzare bandi ad hoc.

E’ una grande scommessa che si spera vada oltre gli interessi  dei singoli, per una maggior benessere collettivo per le persone e l’ambiente .

Altro fattore importante sono i progetti o programmi che dovrebbero a nostro avviso essere trainanti e premianti nelle offerte visto il mutevole cambiamento dei prodotti e soluzioni per la gestore dei rifiuti.

TRACCIAMO LE BEST PRACTICE

Stiamo tenendo traccia delle realtà più virtuose del vending per diffondere le best practice a chi è interessato a rendere sani e sostenibili i distributori.

Scriveteci, un nostro incaricato vi aspetta

Esempi concreti :  La Piramide Roma

Post Correlati